Visita nuestro archivo

Pulire la memoria Karmica

Nella linea dell’insegnamento di Patrick Drouot,
Liberare le memorie del Passato
per ritrovare l’accesso al Futuro
e le proprie Facoltà creatrici e di veggente

 

    Seminario animato da Pascale Nicolas

terapeuta formata da Patrick Drouot e con una ricerca spirituale personale di trent’anni su percorsi iniziatici ed esoterici. 

 

Abbiamo tutti, in noi, un bambino ferito o un “peso” che deriva da un bagaglio familiare, ancestrale o karmico. Non ci si deve chiudere nella contemplazione di questo “passato” ma piuttosto di prenderne conoscenza e di riattraversarlo emozionalmente per liberarsene (poiché “la conoscenza di un avvenimento passato permette di cancellare gli elementi negativi legati a quest’avvenimento”) e così “d’aprire nuove connessioni neuronali “che ci permettono di risvegliare la nostra coscienza al presente e di “ritrovare la memoria del futuro “.

 Come ?

 Stage di due giorni o in 4 sessioni utilizzando gli “strumenti” di coscienza che tutti abbiamo in noi e che chiedono solo di essere risvegliati, per guarire queste memorie emozionali del passato e aprire le nostre future potenzialità. 

lightchakra

1° giorno

Matino 

  • - Presentazione del metodo “Drouot”(equilibrare cervello “destro “e cervello “sinistro”, viaggio interiore o introspezione guidata per liberare le memorie emozionali)
    -Lavoro per “liberare” il luogo e la propria aura.
  • ”Ri-situare” l’essere umano nei diversi veicoli di coscienza : Percezione, risveglio e attivazione dei chakra
  • « Riparazione »

Pomeriggio

  • Il rilassamento profondo (spiaggia o campagna o bosco)
  • Viaggio “Sophronique” nel nostro giardino interiore; incontri con presenze interiori
  • Feedback sulla esperienza di ognuno
  • Meditazione / visualizzazione prima di coricarsi, per attivare l’intuizione e la percezione interiore

2°giorno

 Mattino

  •  Rilassamento profondo
  • Viaggio in una parte o elemento del proprio passato che vogliamo risolvere in questa incarnazione: “guarire il bambino interiore per ritrovare l’ origine dell’incarnazione alla nascita”
  • Lasciar “venire” a sé il bambino interiore, parlargli, guarirlo, dargli ciò che gli manca, ricevere il suo dono
  • Viaggio “tunnel del tempo” vita passata; feedback,  discussione, condivisione;pulizia emozionale

 

Pomeriggio

  •  Viaggio nel “Futuro”
  • Cancellare i ricordi negativi del passato e un salto nel futuro: viaggiare in chi siete « lassù»  o tra 2000 anni… Civiltà future, più avanzate.
  • Impregnatevi di questo futuro.  Sentire la linea di continuità tra passato,  presente e  futuro. Il tempo non esiste. Tutto è simultaneo.

 E trovate la coesione, la continuità  passato-presente-futuro.